Poetry Friday

La calma degli oggetti, a dire il vero, è strana,
un po’ ostile;
il tempo ci dilania e nulla li disturba,
nulla li sopprime.

Sono gli unici testimoni del nostro reale decadere,
dei nostri passaggi a vuoto;
hanno assunto il colore delle nostre vecchie sofferenze,
dei nostri animi insipidi.

Senza riscatto, senza perdono, e troppo simili alle cose,
gravitiamo, inerti;
nulla può placare questa febbre cupa,
questo senso di perdita.

Costruiti dai nostri oggetti, fatti a loro somiglianza,
esistiamo attraverso essi.
Nel nostro intimo, però, giace il ricordo
di essere stati dèi.

Michel Houellebecq

In questa poesia senza titolo, Michel Houellebecq parte dalla distanza che separa uomini e oggetti, che si concretizza nel contrasto tra decadenza e permanenza, per poi approdare a una sorta di identificazione: gli oggetti che consumiamo finiscono per somigliarci, per riflettere le nostre sofferenze. Gli esseri umani, di rimando, hanno perso quella peculiarità che il poeta qui riconosce in una sorta di scintilla divina (il ricordo di essere stati dèi), di cui resta solo un nostalgico richiamo.

La poesia fa parte della raccolta La Vita è Rara, due volumi che includono le riflessioni in versi e prosa poetica dell’autore.

La Vita è Rara, ed. Bompiani

I temi sono quelli cari allo scrittore: la solitudine, la globalizzazione, la difficoltà di trovare un senso all’esistenza, in un percorso di ricerca che sembra tuttavia aprirsi a uno spiraglio di speranza, rappresentato dalla possibilità dell’amore.

Michel Houellebecq, nato nel 1956 nel dipartimento d’oltremare della Réunion, pubblica il suo primo romanzo Estensione del Dominio della Lotta nel 1994 e continuerà a pubblicare romanzi, saggi e poesie, vincendo nel 2010 il prestigioso premio Goncourt. Scrittore provocatorio e controverso, Houellebecq è stato oggetto di numerose polemiche per le sue posizioni politiche. È comunque considerato uno dei più importanti scrittori francesi contemporanei.

Titolo: La Vita è Rara. Tutte le poesie.
Autore: Michel Houellebecq
Editore: Bompiani
Anno: 2016
Genere: Poesia
Clicca qui per acquistarlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: