Poetry Friday

Felicità raggiunta, si camminaper te sul fil di lama.Agli occhi sei barlume che vacilla,al piede, teso ghiaccio che s’incrina;e dunque non ti tocchi chi più t’ama. Se giungi sulle anime invasedi tristezza e le schiari, il tuo mattinoe’ dolce e turbatore come i nidi delle cimase.Ma nulla paga il pianto del bambinoa cui fugge ilContinua a leggere “Poetry Friday”

Poetry Friday

La calma degli oggetti, a dire il vero, è strana, un po’ ostile;il tempo ci dilania e nulla li disturba,nulla li sopprime. Sono gli unici testimoni del nostro reale decadere,dei nostri passaggi a vuoto;hanno assunto il colore delle nostre vecchie sofferenze,dei nostri animi insipidi. Senza riscatto, senza perdono, e troppo simili alle cose,gravitiamo, inerti;nulla puòContinua a leggere “Poetry Friday”

Poetry Friday

Libertà di Paul Éluard Paul Éluard pubblica clandestinamente la raccolta Poésie et Verité 1942 nella Francia occupata dai nazisti. Nello stesso anno, la RAF disperde sui territori occupati dalla Resistenza francese migliaia di copie di una delle poesie contenute nella raccolta. Il suo emblematico titolo è Libertà. Da quel momento, le parole di Éluard diventanoContinua a leggere “Poetry Friday”

Poetry Friday

Saffo di Alda Merini O diletta, da cui compitai il mio lungo commento,o donna straordinaria vela che adduci ad un portoo storica magia o dolce amaraessenza delle muse coronatedi viole e fiori, viola pur te stessa,perché mai l’abbacinante sgomentodi un amore ingiustamente negato? Inauguro l’appuntamento poetico del venerdì con una poesia di Alda Merini cheContinua a leggere “Poetry Friday”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito